Attualità

Stazione AV Foggia, Splendido: grazie a ministro Salvini


“La linea ferroviaria che collega Avellino a Foggia Cervaro sarà finalmente presto realtà. Approvato in conferenza di servizi il progetto definitivo da 47,2 milioni. Ancora una volta il ministro delle infrastrutture, Matteo Salvini, dimostra sensibilità particolare per le regioni meridionali e la Puglia in particolare. Un sentito ringraziamento al ministro da parte dei consiglieri regionali della Lega e dalla provincia di Foggia”. Sono le parole con cui il consigliere regionale della Lega, Joseph Splendido, annuncia l’approvazione del progetto che sancisce la nuova fermata a Foggia Cervaro. Seguiranno tutti gli adempimenti necessari da un punto di vista tecnico e procedurale ma il progetto è ormai una certezza. “Quest’opera infrastrutturale segna un passo importante per quanto riguarda l’orizzonte di lavoro di Rete ferroviaria italiana (Rfi) in un polo del Mezzogiorno che vive una fase delicata della sua storia; dalle difficoltà si esce solo con misure di sviluppo come questa, rendere più celeri i collegamenti, impedire l’isolamento e favorire scambi di persone e commerciali”, prosegue Splendido. Il progetto definitivo che prevede la nuova fermata a fermata sulla linea Avellino – Foggia Cervaro, si inserisce sulla tratta Foggia – Caserta ed è stato approvato in Conferenza di Servizi per un valore di 47,2 milioni di euro. “Il ministro Salvini ha ben compreso il valore intrinseco dell’opera e offre un aiuto concreto alle popolazioni di Capitanata. La fermata Foggia Cervaro, infatti – prosegue il consigliere regionale – si situa nella parte sud-orientale della città; il vantaggio sarà quello di consentire ai treni da e per Roma e Napoli di fare scalo a Foggia senza ingolfare la stazione di Foggia, con tempi minimi di percorrenza”.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio