Sport

Sport, Calcio: le limitazioni nelle sale scommesse e il gioco d’azzardo online nella stagione 2020 – 2021

I campionati europei sono ormai ripartiti e anche le qualificazioni per la Champions League ed Europa League presentano un calendario pieno di spareggi che andrà a consolidare i gironi di eliminazione.

Anche se all’apparenza sembra tutto normale, il calcio, come tutti gli sport, quest’anno vivrà una situazione particolare con stadi ancora vuoti almeno fino ad ottobre, oppure spettatori limitati come in Francia e in Spagna, ma anche limitazioni anche per quanto riguarda le sale scommesse.

Questa nuova situazione inedita, dovuta alle disposizioni per scongiurare la pandemia di Covid19 apre nuovi scenari soprattutto per gli scommettitori che si troveranno a vivere una nuova realtà, diversa dalle abitudini degli anni precedenti.



Le nuove disposizioni per le limitazioni delle sale scommesse



Già negli scorsi anni erano stati emanati decreti per scongiurare l’emergenza patologica che il gioco d’azzardo può indurre negli scommettitori compulsivi. Le limitazioni riguardavano soprattutto l’utilizzo di macchine e apparecchiature da gioco, ma anche gli orari di apertura delle sale scommesse.

Oggi, lo Stato ha emanato diversi decreti con cui autorizza i Comuni a gestire autonomamente l’orario di apertura e chiusura delle sale scommesse, onde evitare assembramenti e possibili contagi di Covid19 fra la popolazione.

Ogni sindaco dovrà decidere gli orari e l’attività dovrà esporre il cartello, che deve essere ben visibile al pubblico. Questa situazione sta aprendo a nuovi scenari soprattutto per quanto riguarda il gioco d’azzardo online, che con le limitazioni delle attività fisiche, sicuramente registrerà forti impennate e aumenti degli utenti che apriranno un conto.

Per questo motivo è necessario tenere presente quali sono i pro e i contro del gioco d’azzardo online, onde evitare comportamenti compulsivi che possono degenerare in vere e proprie patologie.



Il gioco d’azzardo online: quali sono le differenze rispetto a quello nelle sale scommesse?



Anche se all’apparenza il gioco d’azzardo online potrebbe sembrare uguale a quello fisico che viene fatto nelle sale scommesse, presenta delle notevoli differenze che possono indurre più facilmente ad un comportamento compulsivo che può degenerare nella patologia azzardopatica.

Innanzitutto, bisogna fare attenzione ai bonus offerti anche sotto forma di rimborsi, è un vantaggio in quanto molto spesso la piattaforma di scommesse regala o rimborsa denaro, ma alla base induce a caricare più denaro, quindi c’è il rischio di spendere di più.

Un altro fattore a cui fare attenzione è la presenta massiccia di sport virtuali che potrebbe indurre a scommettere di più, inoltre, caricando il denaro attraverso la carta di credito, non sempre è possibile tenere sotto controllo la mole dei soldi spesi o persi, oppure potrebbe sfuggire il conto del denaro caricato sulla piattaforma online.

Proprio il fatto di avere tutto a portata di mano, di poter scommettere semplicemente con un clic, può essere un fattore pericoloso e determinante per chi già soffre della patologia ludopatica o ha già assunto comportamenti compulsivi. Al di là del modo di scommettere e nel luogo in cui si gioca d’azzardo, che sia fisico o virtuale, bisogna sempre tenere presente che si tratta semplicemente di un gioco e fare attenzione a non esagerare.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock