Sindacato

Sciopero lapidei: adesione totale

La protesta indetta dalle segreterie di Feneal Uil- Filca Cisl – Fillea Cgil per l’apertura di un tavolo negoziale in vista del rinnovo del contratto integrativo provinciale di settore

Totale adesioni dei lavoratori del comparto marmifero di Apricena allo sciopero proclamato lunedì 18 marzo scorso dalle segreterie provinciali di Feneal Uil – Filca Cisl – Fillea Cgil. La mobilitazione a causa della mancata disponibilità manifestata dalla controparte datoriale all’apertura di un tavolo negoziale per il rinnovo del contratto integrativo provinciale dei lavoratori del settore lapideo, scaduto a giugno 2023.

Le organizzazioni sindacali, unitamente ai lavoratori, preannunciano una nuova assemblea generale per giorno 25 marzo nel corso della quale verranno decise nuove iniziative di lotta da mettere in essere, comprese ore di astensione da lavoro, il tutto per sollecitare l’apertura del tavolo negoziale.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio