Cronaca

San Severo: sopralluogo tecnici ASL all’immobile di via Turati

Avviate le azioni per la messa in sicurezza definitiva dell’immobile

La ASL Foggia ha preso in carico la questione dell’immobile di via Turati a San Severo, ex
sede dei servizi distrettuali, interessato nei giorni scorsi da un incendio.
Ieri mattina i tecnici aziendali, coordinati dal neo direttore dell’Area Gestione Tecnica
Marcello Tedone, insieme all’assessora comunale alle Politiche Sanitarie Mariella
Romano, hanno effettuato un sopralluogo interno ed esterno.
In una successiva riunione con il Direttore Generale Antonio Nigri sono stati stabiliti gli
interventi immediati per la messa in sicurezza definitiva della struttura.
Si procederà immediatamente con la sanificazione e pulizia interna ed esterna.
Successivamente saranno murati tutti gli accessi all’immobile e predisposto un sistema di
radioallarme.
L’immobile di via Turati è stato sede Distretto Socio Sanitario di San Severo sino a sette
anni fa, quando i servizi sono stati trasferiti nel presidio ospedaliero “Masselli Mascia”.
Con deliberazione 929 del 25 giugno 2019 l’immobile è stato “inserito nell’elenco del
patrimonio immobiliare della ASL Foggia per il trasferimento della titolarità del bene a
Puglia Valore Immobiliare”, società della Regione Puglia che sta predisponendo gli atti
propedeutici alla vendita.
Ciò premesso, la direzione strategica valuterà attentamente, per il tramite di Puglia Valore
Immobiliare, l’ipotesi di alienazione al comune di San Severo nell’ambito di una proficua
collaborazione.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio