Cronaca

San Severo piange Ninni Cannella, il Covid porta via un grande conoscitore del mondo del calcio

Ha scosso l’opinione pubblica, la Città di San Severo ed in particolare la società di calcio dell’U.S.D. San Severo, che milita nel campionato di Eccellenza, la scomparsa nelle decorse ore di Ninni Cannella, Direttore Generale della storica società giallogranata.

“Purtroppo questa maldetta pandemia Covid 19 – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore allo Sport Valentina Stocola – ci porta via quasi all’improvviso una persona stimata da tutti, perbene, un grande e profondo conoscitore del mondo del calcio, un professionista che ha dato tanto in questi mesi ai colori giallogranata del San Severo.

Cannella è stato un punto di riferimento indispensabile nel panorama sportivo, i tanti attestati di stima che abbiamo letto in queste ore confermano la bontà e lo spessore umano di Ninni, le sue indiscusse capacità dirigenziali ed organizzative, che non sarà affatto semplice dimenticare. Alla famiglia ed alla società giallogranata, rinnoviamo le nostre più partecipate e sentite condoglianze”.

Alla famiglia ed al club calcistico sanseverese è stato indirizzato il seguente telegramma di cordoglio. Il Sindaco Francesco Miglio, l’Assessore allo Sport Valentina Stocola, l’Amministrazione Comunale tutta piangono, vivamente commossi, la scomparsa di Ninni Cannella, direttore generale del U.S.D. San Severo. Persona perbene e professionista esemplare, che ha profondamente amato i colori giallogranata e la città di San Severo. Le più sentite condoglianze alla famiglia ed alla società.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock