Cronaca

In una cassetta per la frutta senza acqua e cibo, cane sequestrato per maltrattamento: un denunciato

San Severo – Nella giornata di ieri gli Agenti della Polizia Locale in un intervento congiunto con il Servizio Veterinario ASL FG Siav Area A- Area C, hanno effettuato il sequestro penale di un cane meticcio di piccola taglia, presso una privata abitazione per maltrattamento di animali.

L’intervento è stato eseguito con la collaborazione della sezione ENPA Onlus San Severo. Gli agenti della Polizia Locale, unitamente ai medici veterinari dell’Asl Foggia del SIAV Area A e C, hanno rinvenuto il cane in stato di grave sofferenza e incuria, nonchè in pessime condizioni sotto il profilo igienico e degli spazi fruibili.

Al momento dell’ispezione, infatti, il cane era rinchiuso in una cassetta di plastica per ortofrutta senza acqua e cibo. Per la violazione all’art. 544 ter C.P. (maltrattamento animali), è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria la proprietaria e detentrice del cane.

Il cane dopo essere stato oggetto di prime cure da parte dei medici veterinari è stato affidato in custodia giudiziale all’associazione Onlus ENPA San Severo presso il rifugio “Giardino dei Ciliegi”.

Fonte: “San Severo Siamo Noi”

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock