Attualità

Canto, danza, disegno, teatro e persino robotica: a San Severo arriva il “Campus Scolastico”

San Severo – Canto, danza, disegno, teatro, ma anche ginnastica artistica, calcio, inglese, informatica e addirittura robotica. Sono questi alcuni dei corsi pomeridiani proposti dal nuovo “Campus Scolastico” organizzato dall’Istituto Comprensivo Paritario Suore Sacramentine di San Severo (Foggia).

Questi corsi sono rivolti ai bambini dai 5 anni in poi e ai ragazzi fino ai 14 anni che già frequentano la struttura scolastica, ma possono essere anche seguiti da bambini e da adulti esterni. Le iscrizioni si sono appena aperte e si chiuderanno giovedì 30 settembre. Saranno avviati i corsi che avranno raggiunto un numero minimo di iscritti.

“Dopo il successo del primo test nello scorso anno scolastico, che fu forzatamente limitato a causa della pandemia, partiamo con grande entusiasmo con questo nuovo Campus Scolastico”, dichiara Gianluca Grillo, direttore generale della cooperativa romana Kairos, che da un anno gestisce l’istituto di via San Marco Evangelista. “Si tratta di una proposta educativa unica di questo tipo tra le strutture scolastiche di San Severo e dintorni, che è stata accolta con grande interesse dai bambini e anche dalle loro famiglie”.

L’Istituto Suore Sacramentine conta in questo nuovo anno scolastico circa 200 iscritti tra l’asilo nido e la scuola secondaria di primo grado (quindi per bambini e ragazzi da 0 a 14 anni di età), con un incremento del 10% rispetto all’anno precedente. I 16 corsi pomeridiani del “Campus Scolastico” sono suddivisi in tre categorie: Attività didattiche: Inglese, Informatica, Robotica e Coding, Laboratorio di Scienze; Attività espressive: Musica (laboratorio di tastiere), Canto, Disegno, Pittura, Teatro, Animazione, Creatività; Attività sportive: Power bound, T’ienshu – Kung fu, Danza, Calcio, Ginnastica artistica.

Questi corsi vengono tenuti da alcuni insegnanti e professori dell’istituto, ma anche da personale docente esterno. I costi sono contenuti: oltre alla quota fissa d’iscrizione di 15 euro (relativa per la gran parte alla polizza assicurativa obbligatoria), le rette mensili vanno da un minimo di 20 euro per il calcio ad un massimo di 60 euro per l’inglese e di 70 euro per la pittura. A fine anno, sono previsti esami per i corsi che prevedono le certificazioni dei livelli raggiunti, come l’informatica (Eipass) e l’inglese (Trinity e Cambridge), o un saggio finale per le attività espressive.

“Al Campus invernale dell’anno scorso, nonostante le limitazioni per il covid, abbiamo avuto oltre 100 iscritti compresi gli adulti, mentre al recente Campus estivo il numero delle iscrizioni è cresciuto fino a 180 bambini e ragazzi”, spiega Marco Villani, coordinatore delle attività dei Campus all’Istituto Suore Sacramentine per la cooperativa Kairos. “In questo anno scolastico, abbiamo aumentato e diversificato notevolmente l’offerta e, dunque, ci aspettiamo una bella risposta da parte di giovani e adulti”.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.sacramentinesansevero.it. Attualmente, la cooperativa Kairos gestisce 43 sedi scolastiche in diverse regioni italiane, che ospitano in particolare un centro di formazione professionale, due istituti comprensivi paritari (fino alla scuola secondaria di primo grado), sette scuole dell’infanzia e quaranta asili nido, per un totale di oltre 1.400 iscritti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock