Cronaca

Rivolta nel carcere di Foggia: detenuti tentano la fuga

Foggia – Panico al carcere di Foggia questa mattina dove è in atto una vera e propria rivolta dei detenuti.

Già da ieri gli animi dei detenuti foggiani si erano infiammati, la tensione nel carcere foggiano è arrivata ad alti livelli per la paura di ciò che sta succedendo fuori.

Come in altri penitenziari italiani si pensa che la rivolta sia nata per il divieto delle visite dei parenti a causa delle norme di contenimento del Coronavirus.

Già da ieri mattina i residenti della zona di via delle Casermette di Foggia hanno riferito urla, fischi e forti rumori provenire dal carcere.

Questa mattina molti detenuti si sarebbero riversati al’ingresso principale del carcere.

La situazione starebbe precipitando, minuto dopo minuto: alcuni detenuti hanno tentato la fuga arrampicandosi sulle cancellate esterne del penitenziario.

Aggiornamenti

Detenuti evasi e poi bloccati: ecco cosa sta succendendo nel carcere di Foggia

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock