Politica

Di Mauro (Forza Italia): “Il Governo ha svenduto le Tremiti per 30 denari”

Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Raffaele di Mauro, interviene sulle autorizzazioni concesse dal Governo che consentono la ricerca di idrocarburi al largo delle Isole Tremiti.

“Bando alla partigianeria! È necessario levare gli scudi ed opporsi assieme, con estrema fermezza, alle contraddizioni che Renzi & Co. ci impongono – scrive di Mauro -. Non possiamo accettare che il Governo, privo di qualsivoglia legittimazione popolare, si arroghi il diritto di svendere per 30 denari il nostro patrimonio naturale. Gli imprenditori, gli artigiani, gli impiegati e gli operai, gli uomini e le donne del Gargano non cederanno mai alle lusinghe del danaro; non verranno mai meno a quella vocazione ad un futuro economicamente ed ecologicamente sostenibile, esponendo il proprio habitat naturale a rischi irreparabili.”

Prosegue di Mauro: “Le isole Tremiti sono una risorsa per il nostro promontorio ed un’opportunità per quanti hanno riposto nell’arcipelago le proprie speranze, ancorando quell’economia al turismo. Il premier Renzi probabilmente è distratto, in altre faccende affaccendato. Non ha inteso che la nostra terra, baciata dal sole e sferzata dal vento, può dare il meglio di sé sul fronte delle rinnovabili.”

“Senza ombra di dubbio, le Tremiti sono una valida ragione per manifestare il nostro dissenso e per professare la nostra fede nel Gargano e nell’intera Capitanata”, conclude il coordinatore provinciale di Forza Italia.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock