Economia

Nuovi progetti urbani in Puglia, 21 approvati: si punta alla rivoluzione green

Oggi si sente spesso parlare di rigenerazione urbana, un fenomeno che sta coinvolgendo anche diverse città italiane. In tal senso, la Puglia è senza ombra di dubbio una delle regioni più attive, al punto da aver ottenuto l’approvazione per 21 progetti urbani di questa tipologia. Vediamo dunque di approfondire la rivoluzione green che sta attraversando questa regione.

Alcuni dei progetti urbani approvati in Puglia

I progetti di rigenerazione urbana approvati fino ad ora in Puglia raccolgono diversi esempi pratici di applicazione green ad un contesto cittadino. Si fa ad esempio riferimento al progetto Made in San Pio a Bari, concentrato sulla demolizione di vecchie fabbriche in disuso e sulla loro conversione in edifici alimentati da energie rinnovabili e in alloggi di tipo sociale.

Non potremmo poi non citare la costruzione di un percorso ciclopedonale nel foggiano: si tratta de Il Mosaico di San Severo, che avrà delle tinte green e sostenibili. A seguire, la costruzione di orti urbani a Taranto, grazie a RInaTA Paolo VI: un altro progetto degno di nota che rappresenta un altro passo della regione Puglia verso la sostenibilità.

All’interno di questo territorio, infatti, al momento c’è una grande attenzione nei confronti dell’efficientamento energetico, e in linee generali alla costruzione di progetti con finalità sociali. Si tratta di innovazioni green rivoluzionarie ed efficienti, capaci di rappresentare al meglio l’impegno dei cittadini pugliesi. Un impegno testimoniato anche dai dati: la Puglia è al primo posto della classifica nazionale relativa ai progetti urbani, con 21 approvati su 159 in tutta Italia.

Dalla casa in canapa ai suggerimenti per vivere green

Un’azienda pugliese ha avviato un altro progetto che attualmente è in corso d’opera, ma che promette di raggiungere un obiettivo senza termini di paragone nel mondo. Si tratta di una casa ecologica interamente costruita in canapa e in calce: uno degli esempi più interessanti di bioedilizia in Italia e nel mondo. Questo progetto rappresenta la possibilità di vivere di comune accordo con la natura, attraverso l’utilizzo di materiali sostenibili e ad impatto zero.

La casa ecologica in canapa, infatti, incarna il perfetto ideale di casa green, a favore dell’ambiente. Ma, ovviamente, un edificio sostenibile non basta a soddisfare tutti i requisiti necessari per una vera e propria rivoluzione ambientale; al fine di riuscire in quest’impresa, è importante anche seguire dei suggerimenti fondamentali per imparare a vivere in modo green.

Uno dei primi consigli utili in materia, è quello di puntare alla riduzione delle emissioni in casa e all’ottimizzazione dei consumi. A questo proposito, infatti, esistono alcune soluzioni vantaggiose, come quelle proposte da ENGIE ad esempio, che permettono l’utilizzo, anche tra le mura domestiche, dell’energia proveniente da fonti rinnovabili.

A seguire, si suggerisce di fare attenzione ai rifiuti: spesso, quando il ciclo di vita di un prodotto giunge al termine, l’ambiente impiega molto tempo per assorbirlo, e non sempre si riescono ad evitare problemi d’inquinamento. Per questo motivo, per riuscire a vivere green, è bene partire dall’acquisto di prodotti sostenibili e bio, sia per quanto riguarda gli oggetti per la casa che per alcuni beni personali, da riutilizzare in più occasioni.

Il materiale degli oggetti, infatti, è uno dei principali fattori da tenere in considerazione al momento dell’acquisto: per i prodotti da cucina, ad esempio, meglio scegliere strumenti e accessori riutilizzabili, come i piatti di vetro, la carta da forno lavabile e i contenitori di silicone adatti alla conservazione del cibo in frigo.

In conclusione, dunque, si può affermare che per contribuire alla realizzazione di progetti green molto ambiziosi, come quelli della regione Puglia, bisogna partire dalle buone abitudini del singolo e dalle piccole azioni quotidiane. L’obiettivo della regione è diventare un vero e proprio punto di riferimento per l’intero Meridione, fungendo da esempio per tutti gli altri territori.

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock