Attualità

“La resistenza ha portato bene”, Emiliano presenta il nuovo assessore alla Sanità: è l’epidemiologo Lopalco

Puglia – “Abbiamo creduto fino in fondo in questo progetto politico per la Puglia, ce l’abbiamo fatta, la resistenza ha portato bene ed è stata riconisciuta dal popolo pugliese. Ringrazio tutta la gente che ci ha votato”.

Inizia così la conferenza stampa di Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia rieletto dalle ultime Elezioni Regionali 2020 nello spazio antistante l’ingresso della sede del Dipartimento Politiche della Salute, in via Gentile.

“Oggi i festeggiamenti finiscono, io e Pier Luigi Lopalco dobbiamo presiedere la task force sanitaria per il Coronavirus. Lavorare per la Puglia è un onore grandissimo, è faticoso, bisogna sopportare insulti e invettive. Io non so quale sia il modo per partecipare alla democrazia se non fare bene il proprio lavoro.

Oggi voglio presentarvi il nuovo assessore alla Sanità Pubblica della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, che ha avuto il coraggio di sottoporsi al vaglio elettorale e popolare per raggiungere questo risultato”, ha dichiarato Emiliano presentando Lopalco in qualtà di nuovo assessore alla Sanità.

“Ringrazio tutti i pugliesi che oggi mi permettono di continuare a fare il mio lavoro, se le cose non fossero andate così non avrei potuto lavorare per la mia terra. Per me è un’emozione particolare, non mi ero mai sottoposto al vaglio di un voto.

Ora è un momento delicato per la riapertura delle scuole, i colleghi pediatri avranno un ruolo molto importante. Siamo preparati a tutto. La nostra regione sta dando una bella prova, siamo in una situazione di circolazione virale modesta, ci aspettiamo che i cittadini facciano la loro parte, noi stiamo facendo la nostra”, ha dichiarato Lopalco.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock