Attualità

Polizia locale in giro per le strade; il Sindacato chiede un’indennità di servizio

Più sicurezza in città con maggiore presenza degli operatori della polizia locale in strada piuttosto che in ufficio – Indennità di servizio esterno alla polizia locale di Foggia come a Livorno

L’approvazione del nuovo contratto Collettivo Nazionale degli Enti locali dello scorso maggio ha previsto importanti novità per tutti i lavoratori del comparto. In particolare sul fronte della sicurezza e per la polizia locale, al fine di venire incontro alla sempre crescente richiesta da parte dei cittadini ai sindaci di maggiore sicurezza nelle strade, e al fine di riconoscere un compenso all’operatore della polizia locale che, svolgendo la sua prestazione lavorativa quotidianamente in strada, è sicuramente sottoposto a più rischi, a più tensioni e quindi a più stress rispetto all’operatore di polizia locale che svolge la sua prestazione lavorativa in ufficio, è prevista l’indennità di servizio esterno.

Pertanto, l’organizzazione sindacale, da sempre attenta alla tutela dei diritti e alla rappresentanza degli interessi del personale del comune e del corpo di polizia locale di Foggia ha richiesto al Sindaco dr. Franco Landella un incontro finalizzato ad ottenere da parte sua l’impegno a far approvare un atto di indirizzo della giunta  comunale, per riconoscere  10 euro al giorno, il massimo della indennità di servizio esterno agli operatori della polizia locale che garantiranno la presenza in strada di  almeno 5 giorni su 7 nella settimana, così come già fatto, per esempio  dal sindaco Livorno, Filippo Nogarin, qualche giorno fa.

Il tavolo sarà anche il momento per confrontarsi su ulteriori problematiche che riguardano anche il futuro di numerosi dipendenti comunali amministrativi come la trasformazione dei contratti di lavoro da part time a full time dei dipendenti comunali e della polizia locale, etc…

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock