Cronaca

Panico al carcere di Foggia: detenuti evasi e bloccati

Foggia – Follia al carcere di Foggia: una rivolta è in corso nel penitenziario del capoluogo dauno.

Alcuni detenuti stanno riuscendo ad evadere venendo bloccati poco dopo all’esterno dell’istituto penitenziario dalle forze dell’ordine.

A quanto si apprende i detenuti hanno divelto un cancello della ‘block house’, la zona che li separa la struttura del penitenziario foggiano dalla strada.

Molti detenuti si stanno arrampicando sulle cancellate del perimetro del carcere. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri e militari dell’esercito.

I detenuti sarebbero in rivolta contro le restrizioni ai colloqui con i parenti imposte per l’emergenza Coronavirus.
   

All’esterno della struttura sono presenti i parenti di alcuni detenuti. Si sentono urla al suono di “indulto, indulto”.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock