Cronaca

Orta Nova sconvolta per l'uccisione di Filomena, il sindaco: "Non ci sono parole"

Orta Nova – La cittadina della provincia di Foggia torna a piangere, ancora un delitto, ancora violenza. Ieri pomeriggio la tragica notizia dell’uccisione di Filomena Bruno, uccisa barbaramente a coltellate, ha sconvolto l’intero comune.

Si cerca il responsabile del terribile gesto. Due giorni prima la 53enne era stata minacciata con una pistola dall’ex genero in un bar del posto.

“Ancora una volta un terremoto all’interno della nostra comunità. Ancora una volta il grido di dolore di un paese si innalza al di sopra di ogni altra cosa. Ancora una volta il popolo di Orta Nova si stringe solidale di fronte ad una tragedia”, queste le parole del sindaco di Orta Nova Domenico Lasorsa.

Che aggiunge: “Non ci sono parole, ancora una volta, per quello che è accaduto. Un pensiero a Filomena e alla famiglia Bruno. Affinché possano avere giustizia dalle nostre istituzioni”.

Ieri il terribile fatto di sangue avvenuto ad Orta Nova ha sconvolto una cittadina ancora sotto shock per la strage della famiglia Curcelli.

In poche settimane cinque morti, di cui quattro donne; due terribili eventi di cronaca hanno scioccato il comune foggiano.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock