Cronaca

Ordigni nella notte: tre attività colpite nel foggiano, distrutto anche un postamat

Notte di San Silvestro da dimenticare per alcuni commercianti del foggiano. Un primo ordigno è stato fatto esplodere ieri sera in via Lucera. La bomba rudimentale ha completamente sventrato la saracinesca di un bar.

Sempre a Foggia, un altro ordigno ha danneggiato seriamente la saracinesca di un esercizio commerciale in via Volta.

In provincia una bomba rudimentale ha completamente distrutto un centro estetico. Il fatto è avvenuto ad Apricena.

Infine un altro ordigno ha colpito un Postamat di Cerignola, distruggendolo.

L’amministrazione Comunale di Apricena ha così commentato il fatto accaduto:

“È stato un brutto risveglio per la nostra città.Nella notte di Capodanno un ordigno è esploso davanti al Centro Estetico “Malisy”. L’Amministrazione Comunale esprime vicinanza e solidarietà ad Antonella e alle sue collaboratrici, certi che sapranno rialzarsi più forti di prima.
Pensavamo di aver dimenticato questi avvenimenti, visto il periodo di tranquillità vissuto negli ultimi anni. A testimonianza che bisogna mantenere sempre alta la guardia rispetto alla legalità.
Ci auguriamo, come siamo certi, che le forze dell’ordine ordine e l’autorità giudiziaria consegneranno alla giustizia i delinquenti che si sono resi autori di questo gesto inqualificabile.”

Foto Pagina Facebook del comune di Apricena

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock