Cultura e territorio

Oltre quattro i milioni di euro messi a disposizione dell’Alto Tavoliere

Con l’avvio del nuovo anno il Gal Daunia Rurale 2020 lancerà i primi bandi della sua Strategia di Sviluppo Locale. Sono oltre quattro i milioni di euro messi a disposizione dell’Alto Tavoliere per sette interventi a bando, ai quali si aggiungono tre a regia diretta Gal.
Le prime beneficiarie saranno le microimprese non agricole, grazie all’intervento 2.1 che ha l’obiettivo di supportare l’avvio e il potenziamento di imprese innovative in grado di completare e qualificare l’offerta territoriale e di implementare le strategie di cooperazione  creativa. Di questo e di tutti gli altri interventi si parlerà negli ultimi due appuntamenti del ciclo di presentazione della Strategia del Gal Daunia Rurale 2020, in programma domani 11 dicembre a Torremaggiore e venerdì 14 dicembre a Poggio Imperiale.
All’incontro di domani, che si svolgerà alle 18.00 nel Castello Ducale, parteciperanno il sindaco di Torremaggiore Pasquale Monteleone, il Presidente e il Direttore del Gal Luigi Angelillis e Dante de Lallo.
L’ultima tappa del tour di presentazione sarà invece ospitata dal Centro Sociale e Polivalente per Anziani di Poggio Imperiale. All’incontro, in programma alle 18.00, interverranno il sindaco Alfonso d’Aloiso, il Vicepresidente e il Direttore del Gal Daunia Rurale 2020 Giuseppe Solimando e Dante de Lallo.
 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock