Mostra di Pasquale Festa alla galleria di Palazzo Ateneo

L'artista espone elaborazioni di materie e colori nell'ambito dell'ultima ...

Foggia Reporter

Da oggi al 15 settembre è visitabile, presso il Rettorato di Palazzo Ateneo (quinto piano, via Gramsci 89/91 a Foggia), la mostra personale dell’artista Pasquale Festa (in arte Murè) recentemente individuato dall’associazione culturale Accademia internazionale dei Dioscuri come “Ambasciatore dell’arte nel Mediterraneo per l’anno 2016”. Elaborazioni materiche, sperimentazioni di colori audaci e innesti di romanticismo all’interno di una matrice stilistica abbastanza votata alla modernità rappresentano il tratto distintivo della proposta di Festa, che ha chiesto all’Università di Foggia di poter esporre le proprie opere presso la piccola galleria permanente dell’Ateneo.

Nato a Parma, da genitori campani, lucerino d’adozione anche se da molti anni vive e opera a Foggia, Festa è stato impegnato attivamente nel mondo politico-sindacale ed è approdato alla pittura abbastanza casualmente verso la fine degli anni Ottanta. Dal 1995 al 2008 ha allestito diverse mostre personali, ma dal 2005 in poi ha deciso di ampliare il proprio orizzonte artistico di riferimento accettando l’invito ad allestire esposizioni personali e collettive anche all’estero: questa estate, infatti, nel mese di agosto, sarà ad Hollywood per la presentazione di alcuni suoi lavori all’interno di una rassegna artistica Italia – USA curata e coordinata dal critico Vittorio Sgarbi.