Sanità

Medici di base, Palese rassicura Roseto e Castelluccio dei Sauri

L’assessore alla Sanità, Rocco Palese, comunica che i cittadini di Roseto Valfortore e Castelluccio dei Sauri (FG) il cui medico di medicina generale si sia trasferito o sia andato in pensione, potranno chiedere alla propria Asl l’iscrizione presso un altro medico di medicina generale con ambulatorio nei territori comunali interessati, in deroga al massimale previsto per i medici di Roseto Valfortore e di Castelluccio dei Sauri.
“Nessun cittadino quindi resterà senza assistenza di base. Questo sempre – spiega l’assessore – in attesa di una disposizione nazionale che chiarisca la possibilità di derogare ai massimali. La Regione, per non lasciare nessuno senza assistenza, si è presa la responsabilità in via transitoria di permettere le deroghe. Rimane comunque l’emergenza della mancanza di medici che il Governo nazionale deve affrontare, in quanto la questione riguarda tutta l’Italia e non solo alcuni comuni pugliesi”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio