Eventi

Max Giusti al Gargano Media Festival con “Una risata ci salverà”

Torna anche quest’anno il “Gargano Media Festival” con un appuntamento unico, in programma giovedì 27 agosto alle 21.30 nel Piazzale della Stazione di San Menaio che vedrà ospite Max Giusti.

L’attore, comico, imitatore e conduttore televisivo sarà protagonista della 2^ edizione del Festival organizzato dalla Pro Loco San Menaio & Calenella con il sostegno di Sicme e Ferrovie del Gargano e con la collaborazione dell’Associazione Giacche Verdi Puglia Onlus.

Una risata ci salverà” è il titolo dello spettacolo che vedrà il poliedrico showman in campo insieme a Stefano Meloccaro, giornalista Sky, nonché direttore artistico dell’evento, ormai affezionato al Gargano.

Max Giusti inizia giovanissimo la sua carriera, fino all’esordio con “Stasera mi butto” nel 1991; al sorgere del 2000 mostra a tutti le sue doti di imitatore grazie alla nota trasmissione “Quelli che il calcio”, negli ultimi anni si è mostrato particolarmente abile, nonché molto amato dal pubblico, nella conduzione del gettonatissimo gioco dei pacchi “Affari Tuoi”.

Non manca la sua partecipazione come attore nella fiction “Distretto di Polizia 7”, nel 2016 si avventura nella conduzione di un divertente game-show su canale Nove, “BOOM!”. Anche la sua voce è molto nota, sia ai grandi che ai piccoli, per la conduzione di diversi programmi radiofonici su Radio1 e Radio2 come “Cattive Compagnie”, “Ottovolante”, “Derby” e per il doppiaggio di Gru, il protagonista del film “Cattivissimo me”.

Giusti ha partecipato nel 2020, insieme a Marco Mazzocchi, all’ottava edizione di Pechino Express (il reality show italiano in onda dal 2012 su Rai 2) arrivando in semifinale.

Al “Gargano Media Festival” Giusti proporrà monologhi, imitazioni e spezzoni dei suoi spettacoli, ripercorrendo la sua ricca carriera.

«Abbiamo voluto declinare l’evento sul binario dell’umorismo e dell’ironia perché, anche in un periodo particolare come questo che stiamo vivendo, la risata ha un grandissimo potere. Il potere di aggregare, pur stando a distanza, di unire e di mettere insieme anche le fazioni diverse» spiega Luigi Damiani, membro della Pro Loco San Menaio & Calenella.

Il “Gargano Media Festival” – che si pone l’obiettivo di provare ad analizzare l’evoluzione della comunicazione in Italia e i possibili scenari futuri – ha visto come ospiti della 1^ edizione, svoltasi a settembre 2019 tra Vico del Gargano, Peschici e San Menaio, Massimo Giletti, Neri Marcorè, Gianfranco Vissani, Arrigo Sacchi e Walter Veltroni.

«Nonostante l’emergenza sanitaria abbiamo voluto fortemente dare continuità al “Gargano Media Festival”, per non privare la comunità di un importante appuntamento e perché crediamo che eventi di questa portata favoriscono la conoscenza del territorio», sostiene il presidente della Pro Loco di San Menaio & Calenella Bruno Granieri, che aggiunge: «il nostro obiettivo è tornare alla grande il prossimo anno con un Festival di più giorni, con una mostra importante e con la 2^ edizione di “Tramonto divino”, l’evento con il gastronauta Davide Paolini per la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del Gargano».

La 2^ edizione del “Gargano Media Festival” si svolgerà nel rispetto delle regole per la sicurezza in materia di contenimento del Covid 19, per cui il numero di spettatori sarà limitato.

Ingresso € 5,00. Prevendite disponibili presso Lido 2001, Officina Balneare, Lido Marina, Ristorante Il Mago, Villaggio Turistico Calenella, Camping Baia Calenella.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock