Cronaca

Ippocampo Lido nuova discarica a cielo aperto: elettrodomestici fuori uso, materassi e rifiuti di ogni genere

Manfredonia – Durante il controllo volontario del territorio e vigilanza ambientale, presso Ippocampo Lido di Manfredonia il Comandante gen. Giuseppe Marasco del Corpo nazionale Civilis Endas degli Ispettori Ambientali Territoriali accompagnato dall’Ispettore Tommaso Mangini, si sono trovati davanti una’apocalisse ambientale, scesi dal mezzo di servizio hanno subito provveduto a segnalare alle Autorità competenti il disastro ecologico e fare un video denuncia che pubblicavano su Facebook. Rifiuti di ogni genere, elettrodomestici fuori uso, mobili usati, materassi, pneumatici, divani, rifiuti urbani e speciali.

La discarica a cielo aperto si trova e si nota sulla strada provinciale 141 per le saline a circa cento metri sud dall’ingresso dell’Acquapark di Ippocampo, Il Comandante Marasco indignato si chiede: “Come mai una discarica di questa dimensione ben vista dalla strada non è mai stata notata da nessuna autorità di Polizia Giudiziaria competente nel settore ambientale e tutela del territorio?.

“A questa domanda devono rispondere gli interessati, visto che il Comandante Marasco ha presentato una pec a tutti gli organi interessati e alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia per aprire il fascicolo ed indagini previste”.

Comunicato stampa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock