Cronaca

Manfredonia, degrado urbano e discariche a cielo aperto: la denuncia degli Ispettori Ambientali Civilis

Manfredonia Dopo alcuni recenti casi di abbandono di rifiuti e vandalismo in luoghi pubblici e spazi verdi del territorio, gli Ispettori Ambientali Territoriali del corpo volontari Civilis Endas hanno raccolto attraverso foto, video denunce e articoli i casi di incuria e degrado che si trovano nel territorio Sipontino.

Dall’abbandono di rifiuti ed elettrodomestici che creano delle vere e proprie discariche a cielo aperto, ad atti di vandalismo, a cantieri lasciati abbandonati.

Oggi si tratta di abbandono rifiuti nel parcheggio comunale del Lungomare Nazario Sauro alle spalle del Club Civilis Nautico Miramare.


Su Facebook, inoltre, è nato il gruppo “Emergenza ambiente” creato dal generale Giuseppe Marasco comandante delle guardie eco ambientali nazionali, in cui tutti possono postare le loro testimonianze fotografiche sull’abbandono di oggetti e rifiuti.

Attivo dalla prossima settimana, in collaborazione con l’ASE Azienda Speciale Ecologica per migliorare e rendere la città di Manfredonia più pulita ed accogliente.

Potete segnalare altri luoghi mandando una mail a: presidentenazionalecivilis@virgilio.it .

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock