Politica

Mainiero: falso che coalizione Episcopo sia novità assoluta

‍Dichiarazione del candidato sindaco e promotore del Comitato Civico “Resto a Foggia”

Nuova dichiarazione del candidato sindaco e promotore del Comitato Civico “Resto a Foggia” Giuseppe Mainiero.

Mainiero critica Maria Aida Episcopo che, nella sua prima uscita pubblica, ha affermato che la coalizione del campo largo progressista sia una novità assoluta. Per Mainiero non c’è nessuna novità nel candidare per la terza volta consecutiva un assessore della giunta Mongelli.

“Quindi mi dispiace, – scrive Mainiero – però ai cittadini bisogna dire la verità. E la verità è che non c’è proprio nessuna novità. Accanto all’ex assessore comunale ci sono esattamente quelli che hanno amministrato con Orazio Ciliberti e con Gianni Mongelli. L’unico nuovo arrivato è il Movimento Cinque Stelle, che dopo aver criticato ferocemente quelle esperienze amministrative ora le sostiene. Evidentemente devono aver cambiato idea. Nulla di personale, sia chiaro, ma la sola novità siamo noi. La sola alternativa a due film già visti siamo noi. La sola speranza per non tornare indietro siamo noi. Siamo noi un’altra Foggia. Loro sono la Foggia di ieri”.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio