Cronaca

Mafia sul Gargano, emesse due nuove interdittive antimafia: imprese vicine al clan Libergolis

Foggia Raffaele Grassi, il Prefetto di Foggia, ha emesso due nuove interdittive antimafia.

I destinatari dei provvedimenti sono soggetti di Monte Sant’Angelo (FG) ritenuti vicni al clan Libergolis, gruppo criminale attivo in una vasta zona del Gargano.

Con queste due nuove interdittive arriva a 32 il numero di interdittive antimafia emesse negli ultimi anni dal Prefetto Grassi.

Sono stati colpiti dalle interdittive, in particolare, Angela Maria Miucci (imprenditore agricolo) e Uniservice Tacnology di Giuffreda Raffaele (impresa di pulizie).

“Impedire alle organizzazioni criminali di penetrare i tessuti amministrativi della Pubblica Amministrazione è un imperativo categorico”, ha commentato il Prefetto Grassi.

E ancora: “Dobbiamo costruire percorsi di legalità volti ad assicurare alla comunità foggiana tutta il diritto di vivere pienamente le libertà garantite dal nostro Ordinamento, senza condizioni imposte dalle organizzazioni criminali”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock