Attualità

Lucerino dona termometri digitali, saturimetri, mascherine Ffp2 e visiere protettive all’Ospedale Lastaria

Lucera – Il lucerino Mario Testa ha dimostrato la propria vicinanza alla sua città donando termometri digitali, saturimetri, mascherine Ffp2 e visiere protettive all’Ospedale Lastaria di Lucera.

Mario Testa ha 36 anni ed è il titolare di una storica pescheria di Lucera in via Foggia. “Quest’anno noi del Comitato “Io sto con il Lastaria” abbiamo assistito a un moltiplicarsi di donazioni a favore del nostro ospedale e a nostro avviso questi gesti ci hanno fatto crescere come Comunità – afferma Dario Gagliardi dal Comitato -.

La sociologia ci dice che la “comunità” è un insieme di persone che condividono uno stesso ambiente formando un gruppo unito da vincoli linguistici, religiosi e da interessi comuni anche se la vita frenetica di tutti i giorni sembra far prevalere il lato individualistico.

Per questo il gesto di Mario ha un duplice valore, un aiuto concreto agli operatori sanitari del Lastaria ma anche l’affermazione di essere lucerino e di voler lottare per la nostra salute e per la nostra città e che le buone azioni di alcuni devono servire di esempio per gli altri.

Ringraziamo Mario Testa e ricordiamo che chiunque fosse interessato a sostenere i successivi acquisti di sistemi di protezione da donare all’ospedale Lastaria può contattarci tramite Facebook o tramite il seguente link: https://wa.me/393498272716“.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock