Attualità

La città che vorrei: c’è anche la Fondazione Monti Uniti

La Fondazione  dei Monti Uniti di Foggia ha aderito al progetto dell'Università "La città che vorrei. Una bussola per la legalità"

La Fondazione  dei Monti Uniti di Foggia ha aderito al progetto dell’Università di Foggia, “La città che vorrei. Una bussola per la legalità”, che si svolgerà dal 23 al 28 maggio, con una serie di iniziative che si terranno nella sede di via Arpi. Si inizia  martedì 23, ore 18:30, con la presentazione del volume “Cinquanta. 50 anni di ritratti della mia musica” e l’inaugurazione della mostra fotografica “Shot of love” di Renzo Chiesa.
Mercoledì 24, ore 17:30, la Fondazione ospiterà il quinto “Tavolo Permanente sulla Cultura e sullo Spettacolo” promosso dalla Filiera culturale della città di Foggia.
Sabato 27, ore 19:30, nella sala “Rosa del Vento”, si terrà il concerto finanziato dalla Fondazione Musicalia “Splendori in terra di Capitanata”, a cura della Camerata Musica Antiqua.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Back to top button