Cultura e territorio

I Clown Dottori foggiani premiati durante la "Giornata del Volontariato"

Tappa foggiana in allegria per i clown dottori de”Il cuore Foggia”, presieduto da Jole Figurella. Grande successo per i “nasi rossi” dauni premiati nell’ambito del progetto”Volontariato ed impresa” connesso alla festa del volontariato promossa dal CsV foggiano.

Un premio in denaro ed una targa a ricordo dell’evento promosso da CSV ed associazione”ERA”.”Il premio è stato dato riconoscendo impegno sociale e validità dei progetti promossi su Foggia e nell’intera Capitanata dal sodalizio”,Spiega Jole Figurella.

”Ringrazio il presidente del CSV foggiano Pasquale Marchese, direttivo ed organizzatori dell’evento”. Intanto i “nasi rossi” sono già carichi per le nuove iniziative di ottobre: “Dipingiamo l’ospedale, presentato con”ERA” per umanizzare e rendere meno traumatica l’ospedalizzazione dei piccoli pazienti,”Astrorisonanza, già realizzata, neuropsichiatria, entrambi presso il nosocomio foggiano, i lavori di ultimazione della pediatria di San Severo a tema”Il Piccolo Principe”.

”La neuropsichiatria, verrà inaugurata a Natale, riprenderà il tema’Il piccolo Principe’, con la presenza della mascotte Luna per accompagnare i bambini dal reparto al servizio radiologia, traumatizzandoli meno”, continua Figurella.

Grandi novità in arrivo per i clown dottori: ‘camper dei sorrisi’, clown terapia domiciliare’Un sorriso a casa’ per allietare bambini ed anziani impossibilitati ad uscire. A novembre partirà il primo “Maaster Executive” di scienze ludiche ed animazione sociale per formare la nuova figura dell’animatore sociale, favorendo la sua crescita personale”Un percorso accessibile a tutti, certificato dall’ente bilaterale, con un impegno minimo , e la possibilità di utilizzare la piattaforma e learning.

Le lezioni riguarderanno: protezione civile, ambiti socio sanitario e psicologico educativo.”Siamo presenti anche all’estero: in Palestina presso i bambini della ‘Casa Hogar’”. ‘Il cuore Foggia’, nata nel 2012 con sede operativa a Foggia in Via Alfonso de Liguori, conta 150 ‘nasi rossi’, con sedi anche a: San Severo, Lucera, San Giovanni Rotondo, Cerignola, Candela e Manfredonia.

”Siamo un’associazione di volontariato, non riceviamo compensi, siamo attivi in strutture sanitarie, ospedali e carceri” con progetti mirati”, precisa il Presidente”Siamo il primo Nucleo POSPE, operativo iscritto in protezione civile, offriamo supporto psicologico sanitario per emergenze e calamità”. Nati in California nel 1970 dal genio di Patch Adams, i’camici del sorriso’ arrivati in Italia nel 1990, tramutano emozioni negative in positive operando in strutture sanitarie e di cura alleviando le sofferenze dei degenti con: sorriso, empatia, ascolto attivo, tecniche d’approccio e clownerie.

“ Fondamentale”, chiosa Figurella “la formazione dei clown, a tal proposito prevediamo convegni a vario tema con illustri relatori ed esperti, con terapie non farmacologiche: danzaterapia,musicoterapia della stanza multisensoriale, pet terapy e la prima giornata con il pistoiese Ivo Cilesi, padre della’Doll Therapy”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock