Attualità

Gli studenti non si arrendono: continua la battaglia per il Parco Campi Diomedei

Foggia – Le studentesse e gli studenti di Link Foggia continuano la battaglia per il Parco Campi Diomedei. Giovedì 13 dicembre si terrà un banchetto informativo nel dipartimento di Economia per la raccolta delle firme nel dipartimento di Economia.
“A quasi due mesi dallo stop ai lavori, il silenzio delle istituzioni è preoccupante. Come studenti abbiamo deciso di prendere posizione su una questione fondamentale della vita della città, che non riguarda solo la realizzazione di un parco pubblico ma che è una questione politica: gli studenti sono i fruitori di un servizio qualsiasi o sono una componente viva della città, titolare di diritti?” dichiara Michele Cera, coordinatore dell’associazione studentesca Link Foggia.
Ora non ci possiamo fermare. La raccolta delle firme fra gli studenti e le studentesse deve continuare e non possiamo permettere che nel dibattito pubblico sparisca ancora una volta questo tema per essere sostituito dalle solite polemiche sul Natale foggiano. Il 13 dicembre saremo nel dipartimento di Economia, luogo direttamente ineressato dalla lunga vicenda politica e burocratica, soprattutto per dare un segnale” continua Cera.
“Per tutta la mattina di giovedì saremo con gli studenti e le studentesse del dipartimento per parlare non solo del parco, ma del ruolo che come studenti vogliamo assumere nella città. Ruolo non scontato, in un epoca storica in cui scuole e università vengono relegato costantemente ad un ruolo marginale, sullo sfondo degli altri temi della politica. Solo con l’attivazione nelle città gli studenti potranno farsi sentire, ed è questo l’obiettivo della campagna sul parco: portare nel dibattito la voce degli studenti su una questione li riguarda direttamente.”  conclude lo studente.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock