Attualità

Gli alunni del Pascal incontrano i genitori di Giulio Regeni

L’ITE Blaise Pascal e la Redazione ilSottosopra, da sempre attenti alle ingiustizie che si perpetrano nella vita sociale, organizzano un evento rivolto all’intera comunità scolastica e alla città: “Giulio Regeni, uno di noi”.

Il rapimento, le torture e l’uccisione di Giulio Regeni riguardano ognuno di noi. A combattere per ottenere verità e giustizia per Giulio e per tutti i Giulio d’Egitto (come Patrick Zaki, ancora ingiustamente recluso nelle carceri del Cairo) ci sono i genitori, Paola Deffendi e Claudio Regeni, insieme alla loro avvocata Alessandra Ballerini.

Ma non sono soli. Tutti noi leviamo ancora oggi alta la voce per ottenere verità e giustizia. Giulio era un cittadino italiano, un cittadino europeo che aveva scelto la cultura come strumento di solidarietà e giustizia sociale. E il 3 febbraio 2016, quando il suo corpo fu trovato ai bordi dell’autostrada che collega Alessandria al Cairo, aveva solo 28 anni. Martedì 20 aprile, in occasione dell’incontro con i genitori di Giulio Regeni e della loro avvocata, i docenti e studenti dell’ITE Blaise Pascal parteciperanno alla diretta live “Verità e giustizia per Giulio Regeni” sulla pagina FACEBOOK ilSottosopra, oppure sul canale YOUTUBE ilSottosopra.

L’incontro avrà inizio alle ore 09:15 e terminerà alle 10:40. Alle 10.45 tutti i ragazzi torneranno in DaD per il proseguimento delle lezioni Il dibattito, che verrà trasmesso in streaming anche sul canale Facebook della testata giornalistica “Foggia città aperta”, si inserisce in una serie di eventi, promossi e voluti dall’ITE Blaise Pascal di Foggia e dalla Redazione ilSottosopra, giornate di riflessione che hanno la finalità di portare avanti tematiche di grande spessore culturale e umanitario.

Le vicende di Giulio Regeni e Patrick Zaki, discusse durante la diretta, saranno oggetto di discussione con gli studenti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock