Cronaca

Gargano: sulla statale, in auto venticinque chili di hashish

Dalla sostanza stupefacente si sarebbero ricabate duecentomila dosi

I Baschi Verdi della Compagnia di Manfredonia hanno sequestrato 25 kg di hashish e tratto in arresto il
conducente sorpreso alla guida dell’autovettura che trasportava la droga. Il rinvenimento della sostanza stupefacente è avvenuto nel corso di un posto di controllo lungo la SS. 89.
La sostanza stupefacente, confezionata in cellophane avente segni distintivi diversi, “Gorilla” e “Porsche”,
avrebbe consentito di ricavare oltre 200 mila dosi.
Il conducente del veicolo, residente in provincia di Verona, è stato arrestato e condotto presso la Casa
circondariale di Foggia. Il Giudice per le indagini preliminari, su richiesta della Procura della Repubblica di Foggia, ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio