Cultura e territorio

Il Gargano su Forbes, una costa ricca di bellezze da scoprire

Sebbene il periodo che stiamo vivendo, a causa dell’epidemia da Covid-19, non permetta di viaggiare e scopire nuovi luoghi, si può sempre iniziare a programmare quel viaggio che tanto desideriamo fare. Così prestigiosa rivista Forbes vuole portare i suoi lettori alla scoperta di quei luoghi italiani perlopiù sconosciuti ma che vantano importanti tesori culturali e territoriali, come le coste italiane. Tra i luoghi segnalati da Forbes non può mancare il Gargano.

“These often curving stretches of beach present a variety of seaside settings as well as the chance to experience an authentic or rustic take on the dolce vita. Here, travel pros give their insights into a selection of idyllic spots in Puglia, Sicily and Calabria”, si legge nell’articolo pubblicato su Forbes.

Le coste italiane presentano una varietà di ambientazioni sul mare e la possibilità di vivere una vita dolce, autentica o rustica. Tra i “punti idilliaci” menzionati dai professionisti di viaggio troviamo Puglia, Sicilia e Calabria.

Per la Puglia Forbes sceglie il Golfo di Manfredonia e le caratteristiche spiagge del nostro meraviglioso Gargano. Sono menzionate Baia delle Zagare, Vignanotica, Baia dei Gabbiani, Baia di Campi, Baia di Mergoli e tante altre. Non possono di certo mancare anche le cittadine simbolo della costa garganica come Vieste, Mattinata e Monte Sant’Angelo.

Ecco cosa si legge nell’articolo pubblicato su Forbes. “Gino Fusco di Pugliapromozione, il comitato ufficiale per il turismo della regione, suggerisce di andare verso la Baia delle Zagare, una delle spiagge italiane più pittoresche, nota per le sue scogliere calcaree e faraglioni che ricordano Capri”.

Fusco raccomanda anche Vignanotica e la Baia dei Gabbiani “una bella baia circondata da scogliere e grottoni, raggiungibile solo in barca”. Più sulla costa cita Baia di Campi, “una spiaggia selvaggia con ciottoli con le caverne e un’isola davanti”. La strada facile da raggiungere dalla città di Vieste è la spiaggia Scialara del Castello Scialara, adatta alle famiglie.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock