Cronaca

Paura sul Gargano, bagnante rischia di annegare: salvato dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia

Nella mattinata odierna, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Manfredonia ha ricevuto una segnalazione relativa ad un bagnante in mare in difficoltà nello specchio acqueo antistante la località Varcaro, agro delComune di Monte S.Angelo (FG).

Il mare, particolarmente mosso al momento della segnalazione, rendeva difficoltoso anche l’intervento del servizio di salvamento predisposto dallo stabilimento balneare ivi presente.

Immediata l’attivazione della catena di soccorso, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia, che ha visto il rapido intervento in mare della M/V CP717 e del battello pneumatico GC085 di Manfredonia nonché di una pattuglia terrestre.

Il bagnante veniva individuato e recuperato dal pattino di salvataggio ma, a causa della forte corrente, lo stesso non riusciva a rientrare in autonomia a riva.

Successivamente, il pattino, non senza difficoltà, raggiungeva la riva. Dopo essersi assicurati che il bagnante non richiedeva assistenza sanitaria, i due mezzi della Guardia Costiera rientravano in sede.

La Guardia Costiera di Manfredonia ricorda di consultare sempre le previsioni meteo prima di uscire in mare, di prestare la massima attenzione nel caso di uscite con mare agitato o nell’arco notturno nonché di adottare tutte le buone norme per navigare in pieno rispetto della sicurezza della navigazione.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock