Cronaca

Grotta di Manaccora, la grande vergogna a pochi passi da Peschici

Fanno rabbrividire e lasciano senza parole le immagini della Grotta di Manaccora, a Peschici, condivise sui social da Domenico Ottaviano, titolare del noto ristorante Al Trabucco da Mimì.

“Guardate in che stato di abbandono é uno dei principali luoghi culturali del nostro territorio. Guardate come centinaia di migliaia di euro di soldi pubblici sono stati sprecati dopo anni di studio, scavi archeologici e ricerca nella Grotta di Manaccora”, scrive Domenico parlando della grotta che si sviluppa in una delle baie più gettonate del Gargano.

Tracce di antiche civiltà, storia garganica e meravigliosi tesori naturali sono custoditi in questa maestosa grotta che si apre nell’omonima baia di Peschici.

Conosciuta anche come Grotta degli Dei, la Grotta di Manaccora si erge a metà strada tra il comune di Vieste e Peschici, si tratta di un’ampia cavità naturale abitata sin dal periodo dell’Età del Bronzo e oggi purtroppo abbandonata a se stessa.

“Guardate, come chi amministra ad ogni livello, dal comune al Parco, alla regione calpestano la nostra storia, le nostre radici, le nostre origini non facendo niente da almeno un decennio per questo luogo – continua Domenico -. Guardate quanti pericoli per un bambino che, innocentemente, potrebbe intrufolarsi nella grotta salendo dalla spiaggia”.

Un tempo questo grottone del Gargano era utilizzato come luogo di culto, ne sono testimoni i numerosi reperti archeologici rinvenuti al suo interno, oggi invece è una discarica a cielo aperto.

“Guardate e vergognatevi, anzi, vergognamoci tutti, perché un luogo in degrado é anche in quello stato per colpa nostra, che non muoviamo un solo dito se questo non ci porta profitto, economico, politico o sociale”, conclude Domenico Ottaviano profondamente amareggiato per lo stato di degrado in cui versa uno dei tanti tesori naturali della nostra bellissima costa.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock