Cronaca

Costretti a vivere al freddo tra blatte e muffa: il caso delle famiglie foggiane finisce a Le Iene

Foggia – Famiglie foggiane costrette a vivere da 14 anni in freddi container, tra blatte e muffa: Le Iene arrivano a Foggia per raccontare il dramma delle 45 famiglie di via San Severo.

L’inviato del noto programma di Italia Uno, Alessandro Di Sarno, è arrivato nel capoluogo dauno per documentare la difficile situazione in cui versano numerose famiglie foggiane. L’umidità rende impossibile vivere in questi container, gli elettrodomestici si rompono e in queste condizioni la salute dei bambini è quella che ne risente di più.

Blatte, topi e altri animali rendono un vero e proprio inferno queste “abitazioni” nella periferia di Foggia. “E’ il nostro rifugio anche se abbiamo avuto una vera e propria invasione di blatte”, dice con la voce tremante Michela, una donna intervistata dall’inviato.

Le condizioni in cui vivono i foggiani sono disastrose e, infatti, l’Asl di Foggia ha certificato che l’abitabilità dei container, già nel 2015, non era idonea. “Non ci ascolta nessuno”, urla una donna in lacrime.

Vedere queste immagini fa davvero tanto male, arriva come un pugno allo stomaco. Nel 2019 è davvero sconcertante vedere in quali condizioni versino queste abitazioni di fortuna nella quali i foggiani sono costretti a vivere da tantissimi anni, troppi.

“Emiliano non ha avuto nemmeno il garbo di guardare in faccia i miei concittadini”, ha detto il sindaco di Foggia Franco Landella risponendo all’inviato de Le Iene, coinvolgendo il presidente della Puglia Michele Emiliano. “Noi possiamo fare molte cose ma con la collaborazione del sindaco di Foggia”, ha risposto il presidente della Puglia.

L’incontro tra Emiliano e Landella, alla presenza de Le Iene, è stato molto agitato all’insegna di urla e scambi di opinioni ma è finito con una calorosa stretta di mano e la promessa di rivedersi in Prefettura per stabilire i termini ultimi per garantire alloggi dignitosi alle famiglie di via San Severo.

I due si sono incontrati a Foggia, come concordato, giorni fa, nel palazzo della Prefettura. Dopo diverse ore di confronto ecco il risultato: per le famiglie più bisognose la soluzione sarà tempestiva. “L’emergenza abitativa è molto forte a Foggia e finalmente la procedura è iniziata”, esclama Emiliano.

Finalmente le famiglie di via San Severo lasceranno i container per abitare in vere e proprie case, degne di essere definite tali.

Ecco il video del servizio de Le Iene: LINK

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock