Cronaca

Foggia, tragedia sfiorata in pieno centro: marocchino si scaglia su connazionale con coltello a serramanico

Tragedia sfiorata nel pieno centro di Foggia. Protagonisti di quanto accaduto 2 soggetti di nazionalità marocchina intenti a discutere animosamente per futili motivi nell’area circostante a Viale XXIV maggio alle ore 00:30.

Immediata è stata la reazione della Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia che, appreso quanto stava succedendo da alcuni passanti, ha subito interessato le pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Foggia, quotidianamente interessate su tutto il territorio del capoluogo dauno per garantire sicurezza all’intera collettività.

Arrivati nei pressi di Piazza Cavour i militari dell’Arma hanno sin da subito soccorso un uomo che si trovava riverso al suolo nonchè colpito da numerosi fendenti procurati da un altro soggetto armato di coltello che, nel frattempo, si era dileguato per le vie limitrofe.

Le immediate ricerche dell’autore dell’aggressione terminavano poco dopo con il rintraccio dello stesso in zona stazione ferroviaria con gli abiti sporchi di sangue. Nel corso di perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico sporco di sangue con lama lunga 8 centimetri.

Per il 41 enne marocchino autore dell’accoltellamento, già noto alle Forze dell’Ordine e irregolare sul territorio nazionale, è scattato subito l’arresto e, al termine delle formalità di rito, come disposto dalla Procura della Repubblica del capoluogo dauno, lo stesso è stato tradotto presso la casa Circondariale di Trani.

L’Autorità Giudiziaria, in sede di udienza, ha convalidato l’arresto disponendo per il 41enne la custodia cautelare in carcere. La vittima dell’aggressione è stata immediatamente trasportata in pericolo di vita presso il Policlinico “Ospedali Riuniti” di Foggia, dove i sanitari hanno potuto constatare la presenza di diverse ferite in varie parti del corpo e sul volto, nonché la lesione di una vertebra. Grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Arma e dei sanitari del Policlinico “Ospedali Riuniti”, si è potuto scongiurare così il peggio traendo in salvo l’uomo attualmente ricoverato in condizioni stabili. 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock