Cronaca

Foggia, paura al terminal degli autobus: straniero estrae coltello e minaccia verificatori Ataf

Foggia – Nei pressi del terminal intermodale di Foggia si registra un nuovo episodio di violenza.

Ad essere aggrediti, ancora una volta, gli operatori dell’Ataf, ultimamente balzati alla cronaca per i continui episodi di cronaca che li vedono, loro malgrado, protagonisti.

Nel dettaglio, sabato 20 giugno, un cittadino extracomunitario ha estratto un coltello a seguito di un controllo da parte dei verificatori Ataf.

I verificatori in servizio hanno evitato il peggio allertando immediatamente le forze dell’ordine, che hanno proceduto con il fermo del soggetto.

Purtroppo non è la prima volta che gli operatori dell’azienda del trasporto pubblico urbano e suburbano vengono aggrediti e minacciati violentemente a Foggia.

Una settimana fa, infatti, un giovane gambiano aveva aggredito due verificatori dell’Ataf. Prima ancora, un lavoratore dell’azienda era stato aggredito a testate mentre era in servizio.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock