Attualità

“Siete il nostro esempio”, gli studenti infermieri di Foggia omaggiano i sanitari foggiani

Foggia – Gli studenti infermieri dell’Università degli Studi di Foggia e San Giovanni Rotondo hanno voluto omaggiare i sanitari di Casa Sollievo della Sofferenza e del Policlinico Riuniti impegnati nell’emergenza Covid che ha colpito il nostro paese con un bellissimo striscione affisso all’ingresso del Riuniti.

“Un pensiero per i nostri amici, docenti, colleghi, parenti impegnati in quest’emergenza.

Grazie per tutto il lavoro che state svolgendo e che avete sempre svolto mostrando dedizione, pazienza e passione che contraddistingue da sempre gli infermieri. Siete il nostro esempio.

Il nostro orgoglio. Da noi studenti, futuri infermieri, che un giorno ci auguriamo di essere proprio come voi”.

Questo il messaggio degli studenti infermieri di Foggia che con grande ammirazione e soprattutto grande orgoglio hanno voluto ringraziare a loro modo i tanti operatori sanitari impegnati in prima linea in un’emergenza sanitaria senza precedenti per la nostra terra.

Tra i tanti infermieri che ogni giorno combattono contro questo meschino nemico invisibile anche tanti giovani ragazzi e giovani ragazze, con poca esperienza ma con tanta carica, forza di volontà e coraggio.

Tra i giovani infermieri foggiani impegnati nell’emergenza Coronavirus ricordiamo le testimonianze di Fabiola e Martina, due infermiere 20enni che quotidianamente vivono la preoccupazione, l’ansia e la paura di crollare da un momento all’altro dopo ore infinite di lavoro, ore che si leggono chiaramente sul volto dai segni lasciati da mascherine e occhiali protettitvi.

Due testimonianze diverse, quelle di Fabiola e Martina, ma con lo stesso messaggio: “Voi che potete, restate a casa!”.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock