Attualità

La Foggia che ci piace: scarpe per i senza dimora della città

Foggia – Dopo la “misurazione dei piedi”, sono arrivate anche le scarpe per i tanti senza dimora e poveri della città di Foggia grazie alla bellissima iniziativa de “La scarpa sospesa“.

“Non vediamo l’ora di consegnarle ai proprietari. E così, tra qualche giorno i senza dimora accolti nel dormitorio che gestiamo nei locali della parrocchia di Sant’Alfonso de’ Liguori, potranno finalmente camminare con delle calzature comode, confortevoli, su misura”, comunicano i volontari dell’associazione foggiana Fratelli della Stazione.

E aggiungono : “Merito di quanti hanno contributo in questi due mesi a portare avanti il progetto della “Scarpa sospesa”, che in collaborazione con De Pascale Calzature ha permesso di raccogliere più di 1000 euro di donazioni.

Il sogno dell’associazione e di Alessandro Tricarico, che grazie a Spazio Baol ha realizzato l’installazione di Closcià sulla parete del Cinema Cicolella in via Montegrappa, era quella di donare più scarpe possibili ai senza dimora, ai poveri, a chi non ha la possibilità economica di acquistare un paio di calzature ad un prezzo modico.

Perché una scarpa comoda, nuova, che calza alla perfezione, può rappresentare una sorta di metafora per la loro ripresa, il loro cammino verso l’inclusione sociale e lavorativa che punta ad uscire dall’invisibilità. A brevissimo ci sarà anche la consegna. E sarà un nuovo momento di gioia e di condivisione”.

Ricordiamo che questa bellissima iniziativa ha seguito la realizzazione dello spettacolare e toccante murales dell’artista e fotoreporter Alessandro Tricarico dedicato agli invisibili della nostra città denominato “Closcià“.

Un murales lungo 38 metri e alto 10, realizzato in via Montegrappa, nel difficile Quartiere Ferrovia di Foggia, lì dove ogni giorno moltissimi volontari cercando di dare una mano a chi vive ai margini della società, uomini e donne che spesso non si vedono ma che esistono.

L’artista Alessandro Tricarico, autore di Closcià, ha voluto che alla denuncia corrispondesse una mobilitazione per aiutare concretamente i senza dimora della nostra città. Per questo motivo è nata La scarpa sospesa.

E’ questa la Foggia che ci piace, quella che mostra la sua faccia migliore. Un volto pulito, onesto e generoso pronto a sorridere a chi è costretto a vivere ai margini della società e che ogni giorno cercano di rendere visibile ciò che a tanti altri appare invisibile: la loro esistenza.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock