Cronaca

Foggia, violenta rissa a Borgo Segezia: tre feriti, uno è grave

Foggia – Il 2020 è iniziato all’insegna della violenza a Foggia: tre rumeni sono stati feriti e uno di loro è in rianimazione. Questo il risultato di una violenta rissa avvenuta nella notte di San Silvestro davanti ad un locale a Borgo Segezia.

Il più grave è un 24enne accoltellato alla milza,  arrivato in ospedale a Foggia in condizioni disperate.

I medici del Riuniti sono riusciti a  stabilizzarne le funzioni e si dicono ottimisti sulle sue possibilità di sopravvivere. 

Nella violenta rissa con altri cittadini dell’Est, forse albanesi, altri due giovani rumeni, di 20 e 26 anni, sono rimasti leggermente feriti e guariranno in pochi giorni.

Sulla dinamica dell’episodio indagano i Carabinieri che, intervenuti sul posto, hanno acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza del locale. 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock