Cronaca

Foggia, sorpreso mentre imbratta i muri: “Mi piace disegnare”

Foggia – Giovane foggiano sorpreso ad imbrattare i muri della città con una bomboletta spray.

Nelle primissime ore della mattina odierna, Agenti del Reparto Volanti della Questura di Foggia, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio appena dopo aver effettuato un intervento in Piazza Mercato, mentre transitavano per Vico Sirio, notavano nel sottopassaggio condominiale un giovane con uno zainetto sulle spalle, intento ad imbrattare i muri del sottopassaggio.

Appena il ragazzo si avvedeva della presenza della polizia, scappava in direzione Via Manzoni, ma poco dopo veniva raggiunto in Via Catalano.

Il giovane sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso all’interno del proprio zainetto di tre bombolette spray che venivano immediatamente sequestrate.

Il predetto si giustificava dicendo che gli piace disegnare.

Per quanto accertato il giovane ventiduenne foggiano, veniva denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica, per il reato di danneggiamento aggravato.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock