Cronaca

Foggia, ragazzi lanciano sassi contro mezzi e persone: tre episodi in una sera

Foggia – Ben tre episodi di lanci di sassi contro automobilisti e passanti sono avvenuti ieri sera nella città di Foggia, una città stanca dei continui eventi di delinquenza di cui sono protagonisi i più giovani.

Per fortuna nessun passante ed automobilista è rimasto ferito ma la paura è stata grande. Foggia, purtroppo, giorno dopo giorno, sembra diventare una città in cui bisogna avere costante paura.

In una sola serata sono stati registrati tre episodi di lanci di sassi, gesti pericolosi che avrebbero potuto provocare gravi conseguenze.

Il primo caso è stato registrato intorno alle 20.30 in piazza Caduti Bombardamenti del ’43 dove alcuni automobilisti hanno segnalato alle Forze dell’Ordine il lancio di sassi da parte di un gruppo di ragazzi.

Il secondo, solo mezzora dopo, in piazza Sant’Anna, zona Borgo Croci, dove sempre un gruppo di ragazzi ha scagliato violentemente sassi contro una coppia, riuscendo a fuggire prima dell’arrivo di polizia e carabinieri.

L’ultima segnalazione è avvenuta in via Forcella dove l’autista di un autobus dell’Ataf ha denunciato il lancio di uova e sassi contro il proprio mezzo.

Prima degli ultimi episodi, la sera del 29  ottobre al rione Candelaro, questo orribile modo di divertirsi che si sta diffondendo a macchia d’olio nella nostra città, si è trasformato in un pericoloso lancio di pietre contro due autobus. In quella circostanza i mezzi sono stati danneggiati e un passeggero ha riportato delle ferite.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock