Cultura e territorio

Romanzieri e saggisti di fama nazionale a Foggia per il Premio “I fiori blu”

Foggia – Nasce a Foggia, su iniziativa dell’associazione culturale “I fiori blu” con il partenariato di Università di Foggia e Biblioteca “La Magna Capitana”, il premio “I fiori blu”.

Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione nella Sala Narrativa della Biblioteca “La Magna Capitana” in viale Michelangelo 1 a Foggia.

Sono intervenuti la direttrice della biblioteca di Foggia “La Magna Capitana” Gabriella Berardi, l’assessore regionale al bilancio, politiche giovanili e sport Raffaele Piemontese, il rettore dell’Università di Foggia Pierpaolo Limone, il presidente del Teatro Pubblico Pugliese Giuseppe D’Urso, la direttrice artistica del premio e presidente dell’associazione “I fiori blu” Alessandra Benvenuto e Sandra Petrignani componente della giuria tecnica.

Più di un premio letterario, più di semplice promozione della lettura. Da febbraio al 28 aprile, data della serata finale del Premio, le parole e gli autori che interverranno, accompagneranno i lettori in un percorso di consapevolezza attraverso saggi e romanzi che toccano le corde della quotidianità.

Sedici i titoli in gara scelti da un comitato esecutivo composto da due rappresentanti dell’associazione “I fiori blu”, due rappresentanti della Biblioteca “La Magna Capitana”, due rappresentanti dell’Università degli Studi, e presieduto dalla direttrice artistica del Premio. Otto i titoli selezionati per la sezione Saggistica, otto per la sezione Narrativa.

Il premio “I fiori blu” che vanta il sostegno del CEPELL – Centro per il libro e la lettura, è patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comune di Foggia – assessorato alla Cultura, e Teatro Pubblico Pugliese.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock