Cronaca

Foggia, panico al Policlinico Riuniti: ausiliaro minaccia di darsi fuoco

Foggia – Attimi di panico oggi al Policlinico Riuniti di Foggia dove un ausiliare ha minacciato di darsi fuoco.

L’uomo si era chiuso nella segreteria del reparto di radiologia d’urgenza del Policlinico foggiano e ha minacciato più volte di darsi fuoco.

Per fortuna, a scongiurare il peggio, sono intervenuti il direttore generale Vitangelo Dattoli e una psicologa.

Come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, questa mattina, l’ausiliare, dopo essere rientrato a lavoro dopo una lunga assenza, si è chiuso in segreteria e ha minacciato di darsi fuoco con una bottiglia di alcool.

Poco dopo nel reparto di radiologia del Riuniti sono giunti Dattoli e una psicologa che hanno immediatamente allertato la polizia.

Ad un certo punto, quando la situazione sembrava stesse per degenerare, senza esitare, il direttore generale del Riuniti e la psicologa hanno sfondato la porta e bloccato l’uomo.

Attualmente l’ausiliaro si trova ricoverato in osservazione.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock