Attualità

Droni su Foggia a Pasqua e Pasquetta, Landella: “Sarà impossibile spostarsi”

Foggia – A Pasqua e Pasquetta tutti a casa quest’anno. In piena emergenza Coronavirus bisogna continuare a rimanere a casa anche nelle festività.

“Con l’approssimarsi delle festività di Pasqua e Pasquetta, di concerto con il Prefetto Grassi abbiamo deciso di intensificare i controlli sugli spostamenti anche attraverso l’ausilio di alcuni droni, che sorvoleranno la città e quei luoghi, come il bosco dell’Incoronata, dove solitamente ci si ritrova per le gite fuori porte”.

Questa la comunicazione del sindaco di Foggia, Franco Landella, che rivolgendosi ai foggiani li ha invitati nuovamente a rimanere a casa nelle giornate di Pasqua e Pasquetta.

Con l'approssimarsi delle festività di Pasqua e Pasquetta, di concerto con il Prefetto Grassi abbiamo deciso di intensificare i controlli sugli spostamenti anche attraverso l'ausilio di alcuni droni, che sorvoleranno la città e quei luoghi, come il bosco dell'Incoronata, dove solitamente ci si ritrova per le gite fuori porte. Quest'anno non sarà possibile spostarsi. Bisogna restare a casa per evitare la possibilità di contagio da Covid-19.

Pubblicato da Franco Landella su Giovedì 9 aprile 2020

“Quest’anno non sarà possibile spostarsi”, ha continuato il sindaco nel video messaggio mostrando i droni che sorvoleranno la città di Foggia.

E ha concluso ribadendo: “Bisogna restare a casa per evitare la possibilità di contagio da Covid-19. Non andate vuoi a Pasqua e Pasquetta, restate a casa e vi auguro una Santa Pasqua del Signore”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock