Attualità

Foggia, la rabbia di Anna Biccari: “Dopo Pasqua devono riaprirci altrimenti tutti i sacrifici fatti andranno distrutti”

Foggia – “Oggi che dovevo aprire ci hanno chiuso, tanti sacrifici e spese per seguire i protocolli… Sono d’accordo per la chiusura di 15 giorni se il contagio è alto perchè anche noi dobbiamo tutelarci. Dopo Pasqua però devono riaprirci, altrimenti tutti i sacrifici fatti andranno distrutti. Quindi va bene la chiusura ma non troppo lunga”.

Questa la dichiarazione di Anna Biccari, parrucchiera e truccatrice foggiana che lavora nel settore da 33 anni. Figlia d’arte, Anna Biccari aveva deciso di aprire il suo nuovo salone “Anna Biccari Hair & Make up, proprio oggi 15 marzo 2021, in via Callisto Azzariti 4 nella centralissima piazza Umberto Giordano.

“Dobbiamo ribellarci – incalza Anna -. Collaborare con lo Stato ma non sottomessi a loro per farci distruggere. Per tutto bisogna sempre mantenere il punto di equilibrio che non ci butti a terra completamente. Non servono solo soldi per risolvere i problemi ma anche il cervello. Non siamo burattini”.

Da oggi la Puglia torna in zona rossa e molte attività sono costrette a fermarsi. Parrucchieri, barbieri e centri estetici, infatti, da oggi chiudono le loro porte ai clienti.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock