Cronaca

Brutale omicidio a Foggia: commerciante ucciso con due colpi alla testa

Foggia – Sangue nella periferia della città. Ieri sera, in viale Candelaro, un commerciante foggiano è stato barbaramente giustiziato mentre viaggiava sulla propria auto.

La vittima è Roberto D’Angelo, foggiano di 53, brutalmente ucciso nella periferia della città in un vero e proprio agguato che gli è costato la vita.

L’uomo è stato raggiunto da due colpi di pistola mentre era alla guida di una Fiat 500 L. e procedeva in direzione via Vittime Civili.

Secondo una prima ricostruzione la vittima sarebbe stata affiancata da una moto dalla quale sarebbero stati sparati i colpi di pistola fatali che hanno colpito l’uomo alla nuca.

Roberto D’Angelo era un commerciante d’auto e aveva precedenti per reati contro il patrimonio risalenti a diversi anni fa.

Tuttavia, al momento gli investigatori della squadra mobile escludono che l’uomo sia inserito in un contesto mafioso locale.

Inoltre, non risulta che l’uomo avesse avuto recentemente screzi o litigi con qualcuno. Continuano le indagini.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock