Attualità

Foggia, ragazzi donano montepremi del Fantacalcio alla terapia intensiva del Riuniti

Foggia – Anche in tempi così bui in cui ci ripetiamo che “tutto andrà bene”, ci sono ancora notizie belle che ci fanno sorridere e ci fanno sentire parte di una comunità generosa come quella foggiana.

Lo stop ai campionati di calcio, data l’emergenza sanitaria che il nostro Paese sta vivendo in queste settimane, condiziona anche le varie squadre di Fantacalcio nate in tutte le regioni italiane.

In questo momento così delicato anche una piccola donazione può fare la differenza e i ragazzi foggiani della lega di Fantacalcio “Fanta dolce e salato” hanno deciso di attivarsi.

I foggiani al momento hanno deciso di fermare la propria lega di Fantacalcio e donare il loro montepremi al reparto di terapia intensiva del Policlinico Riuniti di Foggia.

La somma raggiunta al momento dalla lega foggiana si aggira intorno ai 500 euro, un piccolo ma importante contributo che i ragazzi hanno messo a disposizione della terapia intensiva degli Ospedali Riuniti di Foggia.

“La seconda donazione avverrà non appena ci si potrà incontrare”, sottolineano i ragazzi foggiani che, come tutti, sono a casa rispettando le norme del nuovo Dpcm firmato dal premier Conte.

“Vogliamo aiutare, nel nostro piccolo, chi aiuta a guarire. Questa è la vittoria più bella. La gente di Foggia è anche questa”, affermano.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock