Attualità

A Foggia la messa si celebra con il megafono: ecco l’idea di padre Giuseppe

Foggia – Messa con il megafono nel campetto di calcio ai tempi del Coronavirus.

“Noi scendiamo in campo. Voi restate a casa”. Con queste parole ha esordito padre Giuseppe, il direttore dell’Opera San Michele Arcangelo della città di Foggia.

Padre Giuseooe ha deciso di celebrare in questo particolare modo la messa domenicale, parlando ai fedeli con il megafono dal campo sportivo della parrocchia foggiana.

Tanti i fedeli affacciati ai loro balconi per ascoltare le sue parole e pregare. “Con le chiese chiuse” per l’emergenza Coronavirus siamo stati costretti a correre ai ripari, pertanto abbiamo scelto un posto ben visibile a tutto il vicinato”, racconta all’Ansa padre Giuseppe.

“In tantissimi hanno assistito alla messa dai balconi della propria abitazione, e subito dopo la celebrazione è anche scattato un lungo applauso”, ha continuato.

Per farsi sentire da tutti i fedeli padre Giuseppe ha confessato di essersi collegato all’amplificatore delle campana, in questo modo “l’audio era decisamente forte”, ha aggiunto.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock