Cronaca

Foggia, Massimiliano Di Fonso torna a casa dal Pronto Soccorso con il collare

Foggia Massimiliano Di Fonso dovrà portare il collare per 15 giorni dopo esser stato brutalmente aggredito.

Il consigliere comunale di Foggia, picchiato da cinque persone, due giorni fa, è tornato a casa.

Di Fonso, mentre stava percorrendo Viale degli Aviatori, avrebbe notato un uomo smaltire irregolarmente i rifiuti. Dopo essersi fermato e aver redarguito l’uomo, il consigliere comunale sarebbe stato aggredito selvaggiamente.

Il consigliere, all’improvviso, sarebbe stato circondato da altre quattro persone, sopraggiunte sul posto.

Il gruppo avrebbe iniziato a picchiare selvaggiamente l’uomo facendolo finire in Pronto Soccorso.

Dopo il grande spavento e i forti dolori Di Fonso ora sta bene ma dovrà porta il collare per ben 15 giorni. Il consigliere comunale ha esposto denuncia.

“Appena rientrato nuovamente dal pronto soccorso per i dolori atroci, porterò il collare per i prossimi 15 giorni. Grazie di cuore per la vostra solidarietà”, queste le parole del consigliere dopo essere tornato a casa.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock