Città capoluogo

Foggia, inaugurato il murale della legalità

FOGGIA – E’ stato inaugurato ieri pomeriggio, sulla facciata esterna del campo comunale di baseball in via Gramsci, “Murart”, il murale della legalità. Ennesima iniziativa finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza attraverso l’arte, i colori, la solidarietà, la partecipazione, l’aggregazione, come ribadito dall’assessore Giulio De Santis. “I 100 giorni che avevamo idealmente indicato sono l’inizio di un percorso senza ritorno, per favorire un cambio radicale di mentalità e il principio che la legalità rappresenta la regola, non l’eccezione, anche nella nostra comunità. E ognuna e ognuno di noi è chiamato a osservarlo, difenderlo, preservarlo, diffonderlo” la sue parole.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio