Attualità

Imprenditore dona 50mila euro al Policlinico Riuniti di Foggia

Foggia – Confindustria Foggia esprime plauso ed apprezzamento per il nobile gesto dell’imprenditore Michele D’Alba, amministratore del Gruppo Tre Fiammelle e Presidente della Sezione Metalmeccanica, che ha donato 50.000 euro al Policlinico Riuniti di Foggia per l’acquisto di attrezzature e dispositivi necessari per fronteggiare l’emergenza da Covid -19.

“In un momento di grande difficoltà ed emergenza per il sistema sanitario, alle prese con le drammatiche conseguenze della pandemia in atto”, ha dichiarato Michele D’Alba.

E ancora: “Ho voluto assicurare un sostegno alle strutture ospedaliere foggiane che, nonostante l’eccezionale e proficuo impegno organizzativo e finanziario profuso, abbisognano comunque della collaborazione di tutti per sostenere la meritoria azione quotidiana degli operatori sanitaria a difesa  della comunità di Capitanata, particolarmente colpita dal Covid-19 rispetto ad altre aree della regione”.

“Ringrazio di cuore Michele D’Alba per quanto ha fatto”, ha dichiarato il presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice”.

E ancora: “Il suo gesto, e quelli che sicuramente seguiranno da altri colleghi imprenditori, oltre agli effetti tangibili e più evidenti, testimonia ancora una volta l’attenzione del nostro mondo associativo alle esigenze del sociale, confermando che il legittimo perseguimento dell’utile di impresa non è mai disgiunto dall’attenzione concreta per il territorio”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock